Una struttura semplice, ma complessa

Cellule specializzate per un organo unico

Una struttura semplice, ma complessa

Pesa circa un chilo. E’ grande più o meno come un pugno chiuso del suo proprietario. Ed è un organo cavo, cioè teoricamente vuoto al suo interno, perché in realtà è costantemente riempito dal sangue. E’ grossolanamente formato da una parte muscolare, il miocardio, e rivestito da una membrana chiamata pericardio. Il miocardio è il tessuto muscolare specializzato del cuore ed è costituito da cellule contrattili, specializzate cioè nel meccanismo della contrazione.