Vitamina K2 e antiaggregante

Gentile Professore,
Ho 79 anni e assumo regolarmente un antiaggregante piastrinico. Vorrei anche però prendere come integratore la vitamina K2, per aiutare la calcificazione delle mie ossa e per tenere cuore, vene e arterie libere dalle placche e del calcio. Faccio bene? La vitamina K2 è compatibile con l'antiaggregante?
Grazie
Cari saluti
Nicola M.

Professor Cesare Fiorentini

Risponde:
Professor Cesare Fiorentini

Direttore sviluppo area clinica

Centro Cardiologico Monzino

Gentile Signor Nicola,
può prendere qualche dose di Vitamina K per le sue ossa, tuttavia anche consumando qualche bicchiere di latte si può ottenere un analogo effetto benefico.
Con viva cordialità